Tempu ri Capunaè un appuntamento di fine estate per riscoprire storie e leggende legate alla pesca e al mare ed assaporare le delizie e i profumi del pesce azzurro.

Tempu ri capuna”, nel linguaggio dei sanvitesi è il tempo dell’abbondanza, la stagione propizia, il momento giusto. 

I caponi, conosciuti come lampughe, vengono pescati, alla fine dell’estate, a ridosso della costa sanvitese, tra rituali antichi e moderne tecniche di pesca.

La rassegna è volta alla scoperta di storie e leggende legate alla pesca e al mare ma nello stesso tempo è l’occasione per assaporare le delizie e i profumi del pesce azzurro: il capone, protagonista della sagra,  senza dimenticare le sarde, gli sgombri, la spatola e l’acciuga. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *