Il Passeig de Gràcia (o in spagnolo Paseo de Gracia, letteralmente “passeggio di Grazia”) è una delle più importanti avingudes (in spagnolo avenidas, “viali”) di Barcellona anche grazie alle opere di architettura modernista di Antoni Gaudí e Lluís Domènech i Montaner, dichiarate Patrimonio dell’Umanità, e ad altre di famosi architetti come Josep Puig i Cadafalch e Enric Sagnier.

Si trova nella parte centrale dell’Eixample: collega Plaça Catalunya con il quartiere di Gràcia ed incrocia le 2 strade principali di Barcellona (la Gran Via de les Corts Catalanes e l’Avinguda Diagonal). Questo trait d’union tra il centro di Barcellona e l’allora piccolo sobborgo di Gràcia venne urbanizzato e arricchito di piante nel 1827. In seguito, tra il 1890 e il 1925, divenne il centro residenziale dell’alta borghesia cittadina.

Ancora oggi il Passeig de Gràcia è una delle strade più care di Spagna sia per quanto riguarda il costo degli appartamenti, che per i prezzi proposti dai negozi presenti. Infatti, nel Passeig sono presenti i negozi dei più importanti marchi d’abbigliamento internazionale.

 

fonte: Paseo de Gracia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *