Il tutto nasce da una piccola idea: mettersi nei panni dell’altro.

Solo così si potranno comprendere le difficoltà e cercare soluzioni concrete ai problemi riscontrati nella vita quotidiana.

E’ il principio ispiratore del “Carrozzina day”, evento che ha coinvolto, sabato 12 e domenica 13 novembre 2016, decine di palermitani.

Per due giorni alcuni volontari hanno illustrato le difficoltà che, in un breve percorso già tracciato, incontra una persona che ha bisogno di muoversi su una sedia a rotelle.

Il “Carrozzina Day” vuole essere la prima di una serie di iniziative di sensibilizzazione e di pratiche virtuose di inclusione da intraprendere per migliorare la qualità della vita delle persone disabili. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *